BOLOGNA, 5 DICEMBRE – Ha destato viva preoccupazione nei fan presenti al concerto di sabato sera a Casalecchio di Reno, nei pressi di Bologna, quello che è sembrato essere un malore anche abbastanza serio che parrebbe aver colpito Francesco Guccini.


[ad#Google Adsense][ad#HTML]

La serata si era aperta con le migliori prospettive, il cantautore emiliano che teneva banco con il consueto mix di ironia e musica, ma con il proseguire del concerto è risultato sempre più lampante che l’artista non fosse in condizioni di forma ottimali. “ieri dalle prime file non l’ho visto per niente bene, e non era niente di leggero, posso assicurarvelo!” oppure “si aggrappava forte al microfono”, queste alcune delle testimonianze dirette dei fan, che ad un certo punto hanno iniziato ad incitarlo a fermarsi, a riguardarsi, unendosi quindi all’invito del suo manager che ha ricevuto per tutta risposta un “mai nella mia Bologna” del cantautore, che pure con qualche difficoltà è riuscito a vincere la sua sfida, portando a termine il concerto per la soddisfazione generale dei presenti, allontanandosi dal palco circondato, quasi sorretto, dai suoi musicisti.

Alle prime voci riguardo un abbassamento di voce, voci messe pesantemente in discussione dall’intreccio di post dei fan su facebook preoccupati per la salute del cantante, è seguito l’ultimo chiarimento dello staff di Guccini: l’artista, ora nella sua casa di Pavana, avrebbe sofferto di un semplice calo di pressione.

YouTube Preview Image

Matteo Borile