ROMA, 9 NOVEMBRE – Ieri sera è arrivato l’annuncio delle dimissioni del Presidente Berlusconi,dichiarazione fatta dopo aver parlato con Napolitano, assicurando che rimetterà il suo mandato dopo la votazione sulla legge di stabilità.

La votazione sulla legge di stabilità si pensa possa essere votata entro fine mese. “Entro la prossima settimana l’approvazione al Senato – dichiara Berlusconi – e quella successiva alla Camera, lì dipende dal calendario che deciderà Fini, ma comunque entro la fine del mese l’iter sarà stato completato e io mi sarò dimesso”.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]

La giornata di ieri ha sconvolto la situazione politica italiana. Si aprono ora, una serie di possibili scenari. E’ infatti aperto il dibattito sul post – Berlusconi. Deciderà  il Presidente Napolitano sulle scelte. Tra gli scenari possibili si ipotizza un nuovo governo di centrodestra, con Alfano come premier, un governo di larghe intese (quasi impossibile e viste le opposizioni tra i tre poli in campo), oppure le elezioni anticipate.

Sabrina Brandone