BOLOGNA, 24 SETTEMBRE – Tutto pronto allo stadio Renato Dall’Ara per l’anticipo della 5a giornata tra Bologna e Inter.

Dalla tana rossoblu scatta ufficialmente l’era Ranieri dopo il disastroso inizio stagione della gestione Gasperini: un solo punto in tre giornate (quattro i Ko se si calcolano la Supercoppa Italiana e la prima in Champions). Il tecnico di Testaccio schiera una difesa a quattro indigesta al ‘cocciuto’ Gasp, ma soprattutto punta su Giampaolo Pazzini tenuto ai margini dall’ex tecnico del Genoa. Il pazzo farà coppia in attacco con El Cacha Forlan con il talento Coutinho a supporto. La squadra di Biisoli, invece, arrivano dall’ottimo pareggio di Torino e cerca il primo successo stagionale davanti al proprio pubblico. Recuperano in extremis Diamanti e Gillet, regolarmente in campo.

IL FILM DI BOLOGNA – INTER 1-3

HIGHLIGHTS PRIMO TEMPO
Un minuto di silenzio per i tre militari italiani morti in un incidente stradale in Afghanistan.
L’arbitro Tagliavento decreta l’inizio delle ostilità
Bisoli schiera Ramirez e Diamanti alla spalle di Capitan Di Vaio.
Inter aggressiva in questi primi minuti di gioco.
8′ Punizione Inter dai 30 metri: fallo su Pazzini.
Batte Forlan, sponda di Samuel: Lucio si divora un gol già fatto a due passi da Gillet.
Prima clamorosa occasione da gol per l’Inter.
10′ reazione fuoriosa del Bologna. Assist filtrante di Diamanti per Di Vaio: il capitano entra in area ma a tu per tu con J.Cesar calcia alto.
Che occasione per i rossoblù.
12′ Miracolo di Gillet su un destro tagliato di Forlan dal limite dell’area. Spettacolo puro al Dall’Ara!
15′ calcio di punizione affidato ancora al piede di Forlan: Di Vaio si rifugia in corner.
Batte ancora El Cacha, la palla arriva sui piedi di Coutinho: sinistro che sibila il palo alla sinistra di Gillet.
20′ Bologna schiacciato nella propria area dall’Inter. Ottima partenza sinora della squadra di Ranieri.
22′ fallaccio sulla linea mediana di Obi su Ramirez. Il Bologna FC respira.
25′ ottima combinazione sull’out sinistro tra Pazzini e Forlan: Antonsson sventa la minaccia.
Il giocatore danese è ancora a terra: mister Bisoli manda Simone Loria a riscaldarsi.
29′ Nagatomo cambia gioco per Forlan, cross tagliente per il Cacha: Pazzini di testa sfiora il pallone. Pericolo per Gillet.
Trentesimo minuto al Renato Dall’Ara: Bologna-Inter 0-0
32′ verticalizzazione di Coutinho per Pazzini in area: fallo dell’ex Samp su Antonsson.
33′ si rivede il Bologna. Lob di Konè per Di Vaio in area: fallo del capitano rossoblu su Lucio. Decisione dubbia di Tagliavento.
38′ INTER IN VANTAGGIO: GOL DI PAZZINI
Tutto nasce da una grandissima giocata del Cacha Forlan, assist Cambiasso per Pazzini: bolide imprendibile per Gillet.
40′ Ramirez lancia verso Di Vaio: miracolosa la chiusura di Lucio. Il Bologna si è destato dal torpore.
45′ punizione Bologna dai 25 metri. La parabola di Diamanti viene deviata in corner dalla barriera nerazzurra.
Finisce il primo tempo al Dall’Ara. Bologna-Inter 0-1: decide una perla di Pazzini al 38′

HIGHLIGHTS SECONDO TEMPO
Inizia il secondo tempo.
47′ parte a testa bassa il Bologna. Corner per la formazione di Bisoli. Sulla battuta di Diamanti spazza El Cacha.
49′ grande azione di Coutinho che dai 20 metri prova la bomba, deviazione di Antonsson ma sulla palla si avventa Cambiasso: spledido pallonetto e palla che si infrange sulla traversa. Che occasione!
53′ splendida azione del Bologna. Mudy serve Diamanti sulla destra, cross delizioso dell’ex Hammer e incornata in tuffo di Marco Di Vaio: miracolo di Julio Cesar che blocca in tuffo.
Ranieri si appresta ad effettuare i primi cambi.Pronto ad entrare Jonathan.
54′ Sostituzione Inter: entra Jonathan, esce il connazionale Coutinho autore di un’ottima prova.
57′ Bologna dominante in queste prime fasi del secondo tempo, Inter chiusa nella propria area.
Ranieri continua ad urlare ai propri giocatori di alzare il baricentro.
60′ Sostituzione Bologna: esce Di Vaio, entra Acquafresca. Non cambia il modulo di Bisoli..
Sostituzione Inter: entra Muntari, fuori un opaco Obi.
61′ Ramirez col sinistro a giro: che miracolo di J.Cesar.
62′ RIGORE PER IL BOLOGNA: Portanova trattiene Samuel, ma l’arbitro Tagliavento fischia il fallo in area dell’argentino.
DIAMANTI IN GOL. L’ex Brescia dal dischetto fredda J.Cesar. Esplode il Dall’Ara.
71′ Infortunio alla spalla per Gillet. Bisoli è costretto a mandare in campo Agliardi
75′eTrzo e ultimo cambio per Claudio Ranieri. Fuori Forlan, calato vistosamente nella ripresa, al suo posto Milito.
76′ Entrata a gamba tesa di Samuel su Ramirez: punizione per il Bologna. Tagliavento non estrae il giallo.
Ultimo cambio per Bisoli: fuori Ramirez, dentro l’ex nerazzurro Krhin.
81′ RIGORE PER L’INTER.
Morleo stende in area Milito lanciato a rete. Dal dischetto El Principe del Bernal fredda Agliardi. Inter di nuovo in vantaggio.
Il Bologna è costretto a giocare in 10 gli ultimi scampoli di partita per l’espulsione di Morleo
83′ Muntari prova la conclusione dai 20 metri: ottima l’opposizone di Agliardi.
85′ TRIPLETE DELL’INTER: GOL DI LUCIO
Cross sul primo palo di Jonathan sulla palla si avventa Lucio che di testa gira in rete. Forse l’ultimo a toccare palla è stato Antonsson, ma il titano brasiliano è stato decisivo.
88′ Diamanti prova la conclusione da centrocampo con Julio Cesar colpevolmente fuori dai pali: tiro completamente sbagliato. Pizzico di follia per il fantasista rossoblu.
L’arbitro Tagliavento decreta la fine delle ostilità dopo cinque minuti di recupero.
Prima vittoria stagionale dell’Inter rinvigorita dalla gestione Ranieri. Ottimo Bologna nella seconda frazione di gioco, ma l’espulsione di Morleo (migliore in campo) ha spalancato le porte della vittoria agli ormai ex campioni del mondo.