BOLOGNA, 12 GIUGNO Il quorum è ad un passo. Scrutinati 7702 comuni su 8092, l’affluenza alle urne ha superato la soglia del 41%.  Nel 2006, l’unico precedente di referendum confermativo dal 2003, alle 22 votò il 35% e il dato definitivo fu del 53,8%

Il quorum (il voto 50% degli aventi diritto più uno) è già stato raggiunto in quattro città:  Livorno (53.96%), Modena (53.87), Trento (50.86) e Firenze (50.72). Prossime a tagliare il “traguardo” anche Cuneo (49,97%) e Pisa (49,96%).

A Milano l’affluenza per i referendum nazionali alle 22 è del 40,5% . Secondo i dati ufficiali del Viminale l’affluenza per il primo quesito è stata del 40,53%, per il secondo del 40,54% , per il terzo del 40,48% e per il quarto del 40,57%

Esulta il Pd. «La grande partecipazione al voto per il referendum ci fa essere particolarmente fiduciosi che il quorum sarà raggiunto. Il dato delle 22 di questa sera, con una percentuale di votanti che ha superato il 40%, denota una tendenza molto al di sopra rispetto all’ultima volta in cui si è raggiunto il quorum. Si tratta di fare l’ultimo sforzo e domani sarà una bellissima giornata». Così Nico Stumpo, responsabile organizzazione del Partito Democratico.

Redazione