MILANO, 15 FEBBRAIOIl Gip di Milano ha disposto per il processo con rito immediato per il presidente del Consiglio, Berlusconi, per i reati di concussione e prostituzione minorile nell’ambito del caso Ruby.

Il Gip Di Censo ha inoltre fissato l’udienza che si terrà davanti alla quarta sezione penale per il prossimo 6 aprile alle ore 9.30.

PDL: PER PREMIER GIUSTIZIA A OROLOGERIA “Come volevasi dimostrare. E’ proprio il caso di parlare di giustizia a orologeria che per Berlusconi è rapidissima, addirittura istantanea”. Lo afferma Cicchitto, capogruppo PdL alla Camera, dopo il giudizio immediato disposto dal Gip milanese nell’ambito del caso Ruby. Ma “il governo va avanti, resistendo a questi tentativi di manomettere l’equilibrio politico del Paese”.
E il portavoce PdL Capezzone:”Un copione scontato” con il tentativo della sinistra di “usare la scorciatoia giudiziaria per una spallata. Ma non si illudano”.
Per il ministro Rotondi, “è inevitabile un intervento del capo dello Stato”.

Redazione