BOLOGNA, 3 OTT. Alberto Malesani, alla vigilia di Bologna-Sampdoria, ha incontrato i giornalisti presso la sala stampa del centro tecnico “Galli” di Casteldebole: “Quella di domani non sarà una partita facile: la Sampdoria potrebbe presentarsi con il 4-4-2, un modulo che indossano perfettamente, oppure con il nuovo sistema di gioco di Di Carlo con un centrocampista davanti alla difesa a 3. E’ una squadra imprevedibile che spesso cambia modulo in partita.

L’allenatore rossoblu mette in risalto l’importanza dei tre punti in palio: “La vittoria aprirebbe uno scenario diverso: ci permetterebbe di lavorare sereni, senza angoscia. Dobbiamo riuscire a mettere sul campo il lavoro fatto durante la settimana: la cosa importante è essere umili, il nostro obiettivo è la salvezza, e coraggiosi, giocando ogni partita con il piglio giusto, senza dimenticarci di mantenere alto il ritmo della partita.”

Malesani fornisce utili indicazioni per decifrare il rebus della formazione rossoblu: “Gli uomini che scenderanno in campo li scelgo in base all’allenamento settimanale. Esiste un’ossatura di squadra che va rispettata, a questa si aggiungono di volta in volta i giocatori che stanno meglio. L’attacco sarà a 3: l’importante è trovare il giusto equilibrio tra difesa e attacco, cercando di togliere da subito l’iniziativa agli avversari e prendendo palla lontano dalla nostra area. La difesa deve essere attenta a tutti i particolari della Sampdoria che ci possono impensierire”.

Oggi sarà il 101° compleanno del Bologna, un’occasione speciale che darà uno stimolo in più alla squadra: “Cercheremo di regalare una grande vittoria a questa società che è tra le più blasonate d’Italia. Essere partecipi di questo compleanno ci dà uno stimolo in più e ci riempie d’orgoglio.”

Ecco le probabili formazioni che scenderanno allo Stadio Dall’Ara

  • BOLOGNA (4-3-3): Viviano; Garics, Portanova, Britos, Rubin; Mudingayi, Perez, Mutarelli; Di Vaio, Meggiorini, Siligardi. A disposizione: Lupatelli, Moras, Esposito, Casarini, Radovanovic, Ramirez, Gimenez. All: Malesani.
  • SAMPDORIA (4-3-1-2): Curci; Zauri, Gastaldello, Lucchini, Ziegler; Palombo, Obiang, Semioli; Guberti; Cassano, Pazzini. A disposizione: Da Costa, Volta, Mannini, Tissone, Koman, Pozzi, Marilungo. All: Di Carlo.

M.R.