[ad#Juice 300 x 250]BOLOGNA, 27 SETT. – 117 goal in serie A. E’ il bottino in cassaforte di Super Marco Di Vaio. Infatti, ieri, è stato suo il goal del momentaneo vantaggio rossoblu e se non fosse stato per Britos, che ha per sfortuna si è fatto un autogol, forse sarebbe arrivata la vittoria. A fine partita il bomber ha dichiarato: “La soddisfazione è tanta, a Bologna sto vivendo una favola e spero non finisca. La squadra nei primi 45′ mi è piaciuta molto, nella ripresa l’inserimento di Ricchiuti ci ha creato non pochi problemi, ma abbiamo retto. Peccato per l’autogol, perché è arrivato quando mi sembrava che ci fossimo assestati”.

Sulla stessa lunghezza d’onda il mister: Il punto di oggi è molto importante e sono davvero contento soprattutto per il modo in cui si è comportata la squadra.Abbiamo giocato in maniera matura, soffrendo quando c’era da soffrire e attaccando nel momento giusto. Siamo stati bravi a capire i tempi della partita – aggiunge -, l’abbiamo velocizzata e addormentata a seconda di quanto ci richiedevano le diverse situazioni. Nel secondo tempo abbiamo a tratti sofferto ma siamo sempre stati capaci di ripartire. Peccato per il gol, è arrivato nell’occasione in cui meritavamo meno di subirlo”.

L’importante era non perdere contro la diretta antagonista per non retrocedere e il Bologna meritava anche di vincere.

Un bell’inizio di stagione, non ci resta che continuare a sognare.

Pietro De Vita

[ad#Simply Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]