BOLOGNA, 16 LUGLIOScatta l’ allarme rosso in tutta Italia e si prevede in ventuno città, tra cui Bolzano, Brescia, Firenze, Frosinone, Genova, Messina, Milano, Napoli, Perugia, Pescara, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona, Viterbo, un fine settimana all’ insegna del caldo le cui temperature toccheranno i 39°, livello 3, il più alto.

La Protezione Civile attiva il numero 1500 al quale risponderanno vigili del fuoco e medici per informazioni su come difendersi dalle temperature elevate, e in caso di bisogno sono attivi numeri specifici per ogni regione. Intanto a Treviso, è stato trovato morto dai vigili del fuoco, nel suo appartamento, il cinquantaseienne Colle Umberto, sofferente di problemi respiratori e soprappeso, a tre giorni dal decesso.

Ilaria de Lillo

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder]