Esplode l'estata in città. Temperature record a Bologna

Bologna, 10 giugno Scoppia l’estate e Bologna inizia a sudare. Condizionatori “a palla” su autobus e negozi, stradi semidesertiche e vestiti grondanti. Questo lo scenario infernale che sta avvolgendo il centro storico bolognese.

Il sistema di prevenzione delle ondate di calore del Dipartimento della Protezione civile per le giornate di domani e dopodomani ha notificato l’ Allerta caldo di livello 2, con temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione a rischio cioè soprattutto anziani e bambini. A Bologna dopodomani si registreranno temperature massime percepite di 33 gradi.

La prevenzione consiglia come sempre di evitare le passeggiate nelle ore calde, la protezione con cappellini e almeno due litri di acqua da ingerire durante la giornata.

Red. Bologna