Roberto Baronio

BOLOGNA, 4 GIUGNO – L’aveva indicato nelle ultime giornate di campionato, l’ha ottenuto come primo rinforzo del Bologna FC che sarà. Franco Colomba avrà il regista su cui aveva messo gli occhi da tempo. Roberto Baronio stasera stessa dovrebbe firmare un biennale con la società rossoblu. L’ex Lazio sembra essere il giocatore giusto per lanciare in profondità Marco Divaio. Da sempre dotato di un ottima tecnica nel calciare e un passaggio in profondità affidabile, Roberto Baronio ha girato un po’ tutto lo stivale. Dalla Lazio al Torino alla Reggina a Brescia, Firenze e Perugia. L’ultima tappa sarà l’Emilia.

RETROGUARDIA – Sul fronte difesa invece viste le inevitabili cessioni, ci si guarda in torno per il ruolo di centrale. Con la probabilissima partenza di Britos e quella praticamente certa di Moras c’è bisogno di andare sul mercato, rigorosamente, che pena che ci fa Salvatori, a costo zero. Chi giocherà accanto a Portanova? Il nome che si fa in questi giorni è quello di Marco Andreolli Promettente giovane (classe ’86) di scuola Inter. Il ragazzo, un marcantonio di 187cm, è al momento di proprietà della Roma in cui però non riesce ad affermarsi. Il Bologna potrebbe essere la piccola realtà che farebbe tanto bene ad un giovane che vuole giocare e mettersi in mostra.

PORTIERE – Sul fronte Viviano c’è una corte serrata della Sampdoria e 8 milioni di euro farebbero tanto comodo ai Menarini. Il giocatore ha dichiarato di amare Bologna e di essersi trovato benissimo qui. Se ne andrebbe solo per aiutare la società a ripianare il bilancio. Purtroppo anche per lui la cessione è questione di tempo. Come sostituto Salvatori sta facendo un sondaggio per Curci. Altro ex-Roma mai affermatosi ma che rimane un discreto ingaggio nel caso di rinuncia a Viviano.

Marco Spano

[ad#Juice 300 x 250] [ad#Cpx 300 x 250]