TORINO, 27 SETT. – Continua a dare problemi il reparto difensivo della Juventus. A quanto pare il povero Motta non ha mantenuto le aspettative e De Ceglie non ha fatto alcun passo avanti rispetto alle stagioni precedenti. A questo punto appaiono al quanto discutibili le cessioni di Molinaro, Caceres e Criscito che sono sicuramente più affidabili di Legrottaglie e Motta.

Si Cerca ancora un metronomo di centrocampo che sappia smistare palloni e smarcare i compagni. A questo proposito Aquilani non è stato un acquisto azzeccato, il centrocampista continua a dimostrare di  essere una “mancata promessa”.  Sempre più probabile la cessione di Sissoko che dopo i vari infortuni subiti non è più lo stesso mediano di un paio di stagioni fa.

I primi obiettivi per migliore la linea mediana sono i due  centrocampisti brasiliani Jucilei (22 anni) e Lucas Pezzini (23 anni). Entrambi  seguiti anche dal Milan. Si prevede un forte testa a testa su varie operazioni di mercato tra Juventus e Milan. Sembra ormai sfumata la trattativa Benzema che in caso di cessione avrebbe gradito altre destinazioni.

Leo Brindisi