BOLOGNA, 21 MAG. – Non sarà Segafredo il partner dei Menarini per la prossima stagione. A chiarirlo è stato il presidente della nota società di caffè, Zanetti:Grati per le numerose manifestazioni di affetto e stima, la Segafredo Zanetti ed il suo Presidente Dr. Massimo Zanetti – è scritto in una nota ufficiale – sono costretti a declinare ogni coinvolgimento nella gestione o proprietà del Bologna Football Club. Rimanendo comunque fedeli fornitori ufficiali e vecchi abbonati, augurano ogni fortuna ai gloriosi colori rossoblu”. [ad#Juice Overlay]

Dopo l’allontamento di Baraldi, la proprietà del Bologna è in cerca di altre soluzioni per la prossima stagione. Intanto è scoppiato il caso stipendi. La società è in ritardo con i pagamenti ed è in forte discussione l’iscrizione alla prossima stagione. Ma la società dichiara: “In relazione agli articoli apparsi oggi su alcuni quotidiani – si legge -, il Bologna FC 1909 comunica che le spettanze dei giocatori verranno liquidate entro e non oltre il prossimo mese di giugno e che non è assolutamente in dubbio l’iscrizione del Club al campionato”.

Pietro De Vita

[ad#Cpx 300 x 250] [ad#Juice 300 x 250]