Calciomercato Inter: Stramaccioni attende Leonardo e SanchezIn casa nerazzurra si legge una certa nostalgia verso le politiche di mercato adottate dell’attuale dirigente del Psg Leonardo, che ottime cose sta facendo al fianco di Ancelotti con Ibrahimovic e compagni. Un amore forse destinato a rifiorire quello col brasiliano che dopo i 13 anni trascorsi al Milan ha avuto un percorso alquanto particolare passando da calciatore a dirigente e solo in seguito allenatore, per tornare infine dirigente. Gli sceicchi del Paris Saint Germain hanno certamente influito sulla scelta di una nuova avventura francese, la campagna acquisti faraonica ha fatto il resto.

Vicina ormai ad un probabile divorzio con l’attuale Direttore Sportivo Marco Branca, colpevole di alcune scelte di mercato azzardate, la formazione nerazzurra si prepara a ricostruire la squadra dalle fondamenta. Giovani dalle rosee prospettive come i vari Kovacic, Juan Jesus e Mauro Icardi affiancati dall’esperienza di Rodrigo Palacio e dal sempre verde Javier Zanetti andranno a completare l’undici nerazzurro insieme ad un paio di acquisti di livello. Al momento Alexis Sanchez complice il pessimo rapporto col tecnico Villanova, pare l’indiziato numero uno per vestire i colori nerazzurri, magari proprio al posto di un’incostante Antonio Cassano.

L’attuale tecnico Stramaccioni insieme a Leonardo costituirebbe un’asse presente e futuro di tutto rispetto per costruire una formazione competitiva a livello europeo e rispettosa del fair play finanziario imposto dalla Uefa.

Antonio Bumbaca