TORINO, 1 DICEMBRE – Sold out allo Juventus Stadium per l’attesissimo derby di Torino. Conte schiera il classico 3-5-2 con Giovinco (preferito a Quagliarella) al fianco del montenegrino Vucinic. A centrocampo l’indisponibile Vidal viene sostituito dal talento transalpino Pogba, mentre Lichtsteiner vince il ballottaggio con il cileno Isla. Blocco difensivo confermato in toto.

Ventura risponde con il 4-2-4. In attacca Cerci, Meggiorini e Santana a sostegno di capitan Bianchi.

Finale Juventus-Torino 3-0 | Le pagelle del match 

Chiellini non ce la fa, Conte opta per la difesa a 4 con De Ceglie. Tridente d’attacco Giaccherini-Vucinic-Giovinco. Granata col 4-2-4 di Ventura.

Inizia la sfida allo Stadium, calcio d’inizio battuto dal Toro.
3′ Giaccherini crossa in area, Vucinic stacca di testa. Palla a lato.
9′ sinistro di Santana da posizione defilata., non difficile la parata di Buffon
15′ comoda presa alta di Gillet sul cross sporcato di Lichtsteiner.
Come da copione molto vicine le due linee del Toro, che coprono benissimo il campo.
Ammonizioni per De Ceglie, Marchisio e Basha: si infiamma il derby della Mole.
20′ primo fallo da film horror di questo derby, commesso su Marchisio, e giallo sacrosanto esposto da Rocchi al “Piccolo Principe”
23′ prima palla gol del match. Meggiorini scavalca Bonucci e di fronte a Buffon allarga troppo di sinistro. Che occasione per il Toro.
25′ replica della Juventus. Pirlo libera Vucinic, destro deviato da Glik in corner.
27′ azione dubbia in area di rigore. Gillet incerto sul cross dalla sinistra di De Ceglie: l’arbitro Rocchi fischia fallo di Pogba, ma il contatto era stato provocato da Ogbonna.
31′ Bolide di Pogba da fuori area, Gillet, non perfetto nella respinta, viene salvato dall’intervento di Glik che spazza. Juventus vicina al vantaggio.
34′ arriva la pronta risposta del belga che devia in corner l’ennesima sassata di Pogba, rinsavito dopo un avvio catastrofico.
36′ espulso Glik: Torino in dieci.
Entrata da museo degli orrori del difensore granata su Giaccherini. Rosso sacrosanto.
Decisione che rischia di pesare come un macigno sulla partita, ma l’arbitro Rocchi non ha sbagliato.
40′ Ventura corre ai ripari: fuori Meggiorni, in campo Di Cesare.
41′ Mano di Basha, già ammonito, in area. Rigore per la Juventus.
Pirlo in curva: clamoroso errore del Giotto bianconero.
Risultato fermo sullo 0-0, ma il Toro ha rischiato di restare in 9. Non sarebbe stato uno scandalo il secondo giallo a Basha sul rigore.
45′ Ogbonna mette in corner anticipando anche Gillet.
Due minuti di recupero decretati dall’arbitro.
Termina il primo tempo allo Stadium.

Inizia la ripresa. Bendtner sostituisce Giaccherini: Conte schiera l’artigleria pesante.
49′ Juventus vicinissima al gol. Bendtner spizza di testa sul secondo palo e Pogba da due passi colpisce male di testa.
51′ destro di Pirlo, Gillet blocca in due tempi. Continua l’assedio della Juventus.
[smartads]57′ Juventus in gol: il Piccolo Principe Marchisio
Cross dalla destra di Giovinco, inserimento centrale di Marchisio che di testa brucia Darmian e batte Gillet. Esplode lo Stadium.
59′ Destro secco di Pogba, blocca bene Gillet. Nel frattempo ammonizione per Barzagli.
60′ sostituzione in casa Juve: entra Asamoah, esce De Ceglie. Ottima la prestazione del laterale bianconero.
Ammonito Giovinco: era diffidato.
63′ sostituzione Torino: fuori un evanescente capitan Bianchi, in campo Stevanovic.
67′ Juventus raddoppia: Giovinco
Giovinco, pescato in area da Marchisio, incrocia un bel destro che passa sotto le gambe di D’Ambrosio e gonfia la rete. Adesso per il Torino serve un miracolo.
70′ miracolo di Gillet sul colpo di testa ravvicinato di Pogba.
72′ destro a lato di Bonucci: Juventus padrona assoluta del gioco, Toro asfaltato.
75′ Gillet mantiene a galla in qualche modo il Toro: altra gran parata del belga su Bendtner, che però poteva fare meglio.
78′ ultima sostituzione Torino: esce Cerci, entra Sansone.
79′ ultima sostituzione Juventus: esce Giovinco, entra Matri.
80′ Santana spreca una delle rare occasioni granata in contropiede. Ammonito Vucinic.
Unica nota stonata in casa Juve è l’opaca prestazione di Pirlo, molto al di sotto dei suoi consueti livelli.
85′ il ritmo della gara è calato notevolmente. Cinque minuti alla fine del derby della Mole.
86′ Juventus ancora in gol: Marchisio
Vucinic bene di petto per Marchisio, che indirizza un gran sinistro sul secondo palo. Nulla da fare per Gillet,
Il Toro deve evitare la goleada in questo finale.
Due minuti di recupero decretati dall’arbitro Rocchi.

Juventus-Torino 3-0 finale: netto successo bianconero, facilitato anche dalla follìa di Glik nel primo tempo. Super Marchisio

TABELLINO Juventus-Torino 3-0
57′ Marchisio, 67′ Giovinco, 84′ Marchisio

Juventus (3-5-2): Buffon, Barzagli, De Ceglie (60′ Asamoah), Bonucci, Lichtsteiner, Pogba, Pirlo, Marchisio, Giaccherini (45′ Bendtner), Vucinic, Giovinco (79′ Matri).
Torino (4-2-4): Gillet, Darmian, Glik, Ogbonna, D’Ambrosio, Basha (Esp.), Gazzi, Cerci (78′ Sansone), Bianchi (63′ Stevanovic), Meggiorini 6 (40′ Di Cesare), Santana.

Espulso: Glik
Ammoniti: Barzagli, De Ceglie, Marchisio, Vucinic, Giovinco, Basha