TORINO, 15 NOVEMBRE – Gli occhi dei dirigenti di Corso Galileo Ferraris sono puntati anche su uno dei talenti più appetiti da mezza Europa. Parliamo di Willian Borges da Silva, o semplicemente Willian, talento brasiliano dello Shakhtar di Mircea Lucescu.

Sull’ex Corinthians si sarebbe catapultata anche l’Inter, che in lui avrebbe individuato l’erede ideale di Wesley Snejider, pronto a seguire l’ex compagno Samuel Eto’o all’Anzhi. Tutto fa pensare ad un ennesimo Derby d’Italia sul mercato anche se la quotazione del talento brasiliano è di quelle importanti, circa 35 milioni di euro: difficile, visto i tempi di magra in cui versano i club italiani, che Willian possa giocare in Serie A, più probabile un suo approdo in Premier League o nella Liga spagnola.

[smartads]

Intanto torna nuovamente a traballare la posizione di Lucio. Il difensore ex Inter sarebbe rimasto deluso dai pochissimi minuti concessegli fin qui da Antonio Conte. Il brasiliano sente di poter dare ancora molto nel suo ruolo e se le cose non dovessero cambiare è possibile che a gennaio possa emigrare in altri lidi. Su di lui è forte l’interesse del Fenerbahce, club turco guidato da Aykut Kocaman. Ulteriori sviluppi sono attesi nelle prossime settimane.

Calogero Montalbano