ROMA, 31 LUGLIOFederico Balzaretti è l’obiettivo numero uno della Roma. La trattativa che porta al terzino del Palermo sta monopolizzando in questi giorni le prime pagine dei quotidiani sportivi. Cinque squadre in lizza per l’esterno: Roma e Napoli in pole, Paris Saint Germain (metà preferita per questioni di cuore), Milan e Juventus in posizione defilata.

Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, ha chiarito la posizione del Palermo ai microfoni di TMW: “E’ una situazione ancora un po’ in stallo, ho parlato con il giocatore, è ancora in grande imbarazzo. Gli ho fatto una proposta importante, un triennale importante, al top di quello che il Palermo può dare, aspettiamo quello che deciderà“.

Il sogno di Balzaretti resta il Psg di Leonardo e Ancellotti, metà per coltivare a 360° l’amore con l’etoile Abbagnato, ma Federico accetterebbe ben volentieri un ruolo da protagonista nella Roma di Zeman. Il ds Sabatini ha pronto un quadriennale a 1,3 milioni di euro a stagione. Le prossime ore saranno decisive Napoli permettendo.

[smartads]

La scure di Zeman – Il tecnico boemo ha fornito al ds Sabatini la lista dei tagli alla folta rosa giallorossa. In partenza direzione parma Aleandro Rosi e Stefano Okaka. Tra i silurati eccellenti tre nomi che hanno fatto la storia recente della Roma: Marco Borriello vicino al Genoa, David Pizarro e Simone Perrotta.

Julio Cesar – “Sono stati 7 anni bellissimi e pieni di successi ma tra pochi giorni la mia avventura con la maglia dell’Inter finirà. Ringrazio tutti voi tifosi per il vostro supporto che mi avete dato in tutto questo tempo e vi auguro molte altre soddisfazioni“. Questo il saluto di Julio Cesar alla tifoseria nerazzurra dopo un’idillio che ha portato a grandi successi in campo nazionale e internazionale. In pole per il portiere brasiliano restano Arsenal e Tottenham, ma la Roma potrebbe inserirsi prepotentemente nella corsa al numero uno brasiliano.

Red. Sport