NAPOLI, 11 MARZO – Dopo il rotondo 6-3 ottenuto ieri contro il Cagliari, il Napoli ha ripreso subito la preparazione al centro tecnico di Castel Volturno. Seduta mattutina per gli azzurri che preparano il match con il Chelsea, ritorno dell’ottavo di finale di Champions League di mercoledì 14 marzo allo Stamford Bridge. Lavoro di scarico, corsa leggera e massaggi per chi ha giocato con il Cagliari, per gli altri uomini della rosa allenamento atletico e partitella a campo ridotto. Grava e Britos proseguono nella tabella di recupero ed hanno svolto lavoro differenziato sul campo. Domani seduta pomeridiana.

CARICA “POCHO” E “MAREKIARO” – La quinta vittoria consecutiva in campionato ha gasato tutto il gruppo. I ragazzi di Mazzarri stanno attraversando un momento magico e sono, in questo particolare e delicato momento della stagione, ancora in lotta su tre fronti. La prossima tappa sarà allo Stamford Bridge: ci sono i quarti di finale di Champions da conquistare.

Ieri altra grande prestazione del ‘Pocho’ Ezequiel Lavezzi. Il funambolo azzurro ha spaccato in due la difesa del Cagliari con serpentine ubriacanti ed assist a ripetizione. Nella ripresa arriva anche la gioia del gol su calcio di rigore. A fine gara, sul suo profilo Twitter, l’argentino ha scritto: “Altra grande vittoria al San Paolo. Siamo carichi per Londra”.

Altro protagonista della serata è stato Marek Hamsik. Il numero 17 ha firmato il gol che ha aperto la goleada degli azzurri contro il Cagliari. Ma ora la testa vola alla sfida con il Chelsea: “La vittoria col Cagliari ci aiuterà per Londra, sarà una gara difficile. Siamo a caccia dei quarti di finale di Champions”, ha detto lo slovacco al suo sito ufficiale.

Francesco Caputo