Zlatan Ibrahimovic protagonista della sfida Arsenal-MilanLONDRA, 6 MARZO – Questa sera il Milan di Max Allegri fa visita all’Arsenal all’Emirates Stadium, per strappare il pass per i quarti di Champions League, ipotecato all’andata con il 4-0 del Meazza.

I rossoneri tornano a Londra dopo un anno per sfatare il tabù che vede il diavolo, ormai da troppi anni, uscire agli ottavi di finale dalla massima competizione europea. Oltre al larghissimo vantaggio dell’andata, il Milan è forte di un grandissimo momento di forma, con la recente trasferta di Palermo, che ha messo in luce tutti i pregi di questa corazzata, da quelli dell’attacco con Ibra e Robinho, a quelli della retroguardia di un sempre più maturo Thiago Silva. Scelte obbligate per Allegriche deve tener conto di una sempre più lunga lista di indigenti, la grande novità sarà in attacco, dove ci si aspetta il fiabesco esordio in Champions League del giovanissimo El-Shaarawi, meno di un anno fa impegnato col Padova sui certamente meno seducenti campi della Serie B.

[ad#Juice Overlay][ad#Google Adsense]

Chi pensa ad una visita di piacere del diavolo a Londra dovrà però presto ricredersi, l’Arsenal è una squadra che in casa si trasforma, spinta dal calorosissimo pubblico dell’Emirates, in una macchina da gol impressionante, sono ben 12 infatti le reti messe a segno dai Gunners nelle due ultime partite casalinghe, che spinti dalla vena di un sempre più ispirato Van Persie, proveranno a far subito sentire il loro fiato sul collo dei rossoneri, come assicura anche il tecnico dei padroni di casaArsene Wenger: “Non accetteremo di uscire cosi’ dalla Champions, vogliamo rimanerci e faremo del nostro meglio martedì”. Saranno addirittura 4, infatti, gli attaccanti di ruolo schierati dal francese stasera, che nonostante le cattive notizie provenienti dall’infermeria, non rinuncerà ad offendere.

FORMAZIONI ARSENAL-MILAN  

Arsenal (4-2-3-1): Szczesny; Sagna, Vermaelen, Koscielny, Gibbs; Rosicky, Song, Walcott, Gervinho, Chamberlain, Van Persie. A disp: Fabianski, Djourou, Jenkinson, Coquelin, Miquel, Park, Chamakh. All. Wenger.

Milan (4-3-1-2): Abbiati, Abate, Mexes, Thiago Silva, Mesbah, Emanuelson, Van Bommel, Nocerino, Robinho, Ibrahimovic, El Shaarawy. A disp: Amelia, Bonera, Yepes, Zambrotta, Aquilani, Antonini, Ganz. All: Allegri

QUOTE SCOMMESSE E PRONOSTICO

Quote Sisal: 1(2,50);X(3,50);2(3,10)

Pronostico: Ci aspettiamo la vittoria di un affamatissimo Arsenal, ci si pone però il quesito, basterà ai Gunners per passare il turno?

Marco Bertagnin
Redazione Sport