ROMA, 27 FEBBRAIOPassiamo da una gara equilibrata a una come quella di Bergamo, ci stiamo consegnando alla mediocrità, ma non dobbiamo accettare questo pensiero. Purtroppo la partita con l’Atalanta è uno spartiacque negativo”.

È duro e deluso il ds. della Roma nel commentare la prestazione della sua squadra a Radio anch‘io lo Sport, un Sabatini attapirato, che non riesce a spiegarsi queste alternanze di prestazioni che colpiscono la squadra giallorossa. “La gioventù, non spiega le prestazioni negative, ci dobbiamo resettare ed essere pronti per il derby e il proseguimento della stagione”, continua il direttore sportivo.

L’estromissione di De Rossi ha pesato e non poco, un rimpianto, che è facile intravedere nelle parole di Sabatin. Ma a fine partita a tutta la dirigenza romanista, dall’allenatore al magazziniere che ieri guardava la partita  in tv, sarà venuto il rimorso ma soprattutto il rimpianto di aver visto Capitan Futuro sprofondare nella tribuna del’Atleti  Azzurri D ‘Italia.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]

CALCIOMERCATO: Dal Brasile spuntano nuovi nomi per  la prossima stagione

Walter Sabatini è alla ricerca di giocatori di qualità, soprattutto sulle fasce. Il direttore sportivo segue già da tempo il terzino destro del Twente, Rosales e il difensore dell’Ajax, Van der Wiel il cui contratto scade nel 2013 e cui il giocatore sembra non voler rinnovare. Ma il nome nuovo spunta dal Brasile ed è quello di Fagner, terzino ventiduenne in forza al Vasco da Gama .

Ivan Avolio