NAPOLI, 26 FEBBRAIO – La notte del San Paolo è la notte di Claudio Ranieri. Il tecnico di Testaccio si gioca la panchina nel posticipo serale della 26esima giornata di Serie A tra Napoli e Inter. Una cocente sconfitta comporterebbe un immediato esonero da parte del patron Moratti, tornato il mangia-allenatori per eccellenza. Una sconfitta onorevole allungherebbe l’agonia sino al match di San Siro contro l’Olympique Marsiglia.

Ranieri ripropone il 4-3-1-2 con Snejder alle spalle del tandem Milito-Forlan. A centrocampo Cambiasso metronomo con Zanetti e Stankovic a fare legna. In difesa Lucio e Samuel centrali, mentre Nagatomo e Faraoni agiranno sulle fasce laterali.
Mazzarri risponde con il 3-4-1-2. Formazione tipo con Dzemaili al posto dello squalificato Hamsik.

LA GARA Napoli-Inter 1-0
Lo speaker del San Paolo annuncia le formazioni ufficiali. Ranieri si affida all’estro di Sneijder dietro il tandem Milito-Forlan. Novità dell’ultimo minuto l’ingresso di Faraoni al posto dell’indisponibile Chivu. Mazzarri schiera Dzemaili a supporto dei due Tenori. Dirige l’incontro il signor Bergonzi.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]Inizia la gara al San Paolo
Verticalizzazione di Dzemaili per Lavezzi, chiude in anticipo Julio Cesar.
3′ bomba di Stankovic: palla di poco alta sopra la traversa.
4′ Inler ci prova dalla lunga distanza: blocca la sfera in due tempi Julio Cesar.
6′ Lavezzi va via a Faraoni, cross tese in area: Lucio si rifugia in corner.
Dalla bandierina sempre Lavezzi: Cavani cerca l’anticipo sul primo palo, palla a lato.
12′ grande azione della squadra di Ranieri: Cambiasso taglia in area per Milito che non ci arriva per un soffio.
13′ Maggio salta Nagatomo che lo stende sull’out destro: ammonizione e punizione Napoli dalla trequarti.
Punizione calciata da Dzemaili libera Samuel.
14′ Lavezzi immarcabile sulla sinistra: il tiro dal vertice basso dall’area viene ribattuto da Cambiasso in fase di copertura.
17′ Inler sfonda sulla destra, dialoga con Dzemaili e serve Lavezzi: conclusione deviata in angolo. Cresce la pressione del Napoli.
18′ ammonito Gargano per un fallo duro su Sneijder.
23′ corner battuto da Lavezzi: Cavani anticipato in uscita da Julio Cesar. L’Inter è tutta nella propria trequarti.
24′ Napoli vicino al vantaggio. Miracolo di Julio Cesar sul bolide di Dzemaili: il portiere nerazzurro toglie la sfera dall’incrocio dei pali.
28′ Brutto fallo di Samuel su Lavezzi: l’argentino evita il giallo.
Punizione in mezzo, Cavani di testa manda di poco sul fondo.
31′ Faraoni rischia con un retropassaggio alto a Julio Cesar. Pressa Lavezzi, il portiere se la cava con un po’ di paura.
37′ Cavani e Lavezzi vanno via in tandem: Lucio blocca l’azione al limite dell’area.
40′ Cavani ha una palla buona in area, ma prova un dribbling e perde palla sulla chiusura di Nagatomo.
43′ Cannavaro stende Milito sulla trequarti. Punizione calciata da Sneijder: palla fuori di un soffio.
45′ ammonito Milito per un fallo da tergo su Cannavaro.
Finisce il primo tempo al San Paolo: Napoli-Inter 0-0

Finisce 0-0 il primo tempo di Napoli-Inter: padroni di casa più pericolosi, bene Lavezzi. Inter molto coperta.

Doppio cambio nell’Inter: esce Sneijder, entra Cordoba. Esce Forlan, entra Pazzani. L’Inter passa al classico 4-4-2 di Ranieri.
49′ Maggio stende Nagatomo sulla trequarti: punizione Inter.
Sulla palla Cambiasso: cross in area, respinge la minaccia Cannavaro.
53′ cross pericoloso di Zuniga: Maggio, disturbato da Nagatmo, spedisce la palla a lato.
54′ provvidenziale doppio intervento in scivolata di Lucio prima su Lavezzi, poi su Cavani.
57′ Lavezzi va giù in area dopo un contatto fortuito con Faraoni: Bergoni lascia correre.
59′ NAPOLI IN VANTAGGIO: LAVEZZI
Dzemaili ruba palla a centrocampo, salta Lucio e serve Lavezzi che di interno destro batte Julio Cesar.
63′ Dzemaili mette a sedere Samuel: destro respinto in tuffo da Julio Cesar. Napoli straripante.
65′ ultima sostituzione per Ranieri: esce Stankovic, in campo Poli.
70′ ammonito Faraoni per un placcaggio su Zuniga: punizione Napoli dalla trequarti. Parte Lavezzi, Julio Cesar in angolo.
Sul corner di Lavezzi, Dzemaili spedisce di testa la palla sul fondo.
71′ Nagatomo serve in area Pazzini: conclusione al volo alta sopra la traversa. L’Inter non segna da 454 minuti.
74′ spledinda azione di Inler che dribbla due giocatori e serve Dzemaili: cross in area respinto da Cordoba al culmine di una diagonale perfetta.
77′ Ammonito Poli per una trattenuta su Dzemaili a centrocampo.
78′ gol annullato al Napoli per un netto fuorigioco di Inler.
79′ espulso Aronica per un fallo da ultimo uomo su Faraoni. Decisione giusta di Bergonzi.
79′ punizione calciata da Cambiasso: para in tuffo De Sanctis.
80′ Punizione dal limite per il Napoli: fallo di Zanetti su Lavezzi.
82′ Sostituzione Napoli: entra Britos al posto di Lavezzi. Standing ovation per il Pocho. Mazzarri si copre, ma l’Inter è impalpabile.
87′ L’Inter in dieci non punge. Il Napoli controlla agevolmente il vantaggio.
88′ clamorosa occasione per l’Inter: cross di Nagatomo, colpo di testa del Pazzo che esce per una questione di centimetri.
89′ sostituzione Napoli: esce Dzemaili, entra Dossena.
90′ Cavani manda in tilt la difesa interista, poi pecca di egoismo non servendo Maggio completamente da solo sulla destra.
Tre minuti di recupero decretati dall’arbitro.
92′ rigore non fischiato dall’arbitro Bergonzi per un fallo di Britos su Pazzini.
93′ Faraoni prova al volo sul lancio di Lucio: conclusione lodevole, ma mira imprecisa.
Finale dal San Paolo: Napoli batte Inter 1-0. Decide una perla di Lavezzi. Quinta sconfitta consecutiva per i nerazzurri, che mancano il pareggio nel finale con Pazzini. Ranieri ha le ore contate.

LE PAGELLE DI NAPOLI – INTER

PAGELLE NAPOLI: De Sanctis 6, Campagnaro 6.5, Cannavato 6, Aronica 6-, Maggio 7.5, Gargano 6.5, Inler 7, Zuniga 7, Dzemaili 7, Lavezzi 8, Cavani 6, Britos 6-, Dossena sv
PAGELLE INTER: Julio Cesar 6.5, Faraoni 6, Lucio 6, Samuel 5, Nagatomo 6, Zanetti 5, Stankovic 5-, Cambiasso 5-, Sneijder 4, Forlan 4, Milito 4, Cordoba 5.5, Pazzini 5, Poli sv

BNSPORT