GENOVA, 25 FEBBRAIO – Allo stadio Ferraris va in scena il primo anticipo della 25esima giornata del campionato di Serie A. Il tecnico del Genoa Marino sfida il suo recente passato, il Parma guidato da Roberto Donadoni.

Il Genoa scenderà in campo con il classico 4-3-1-2. Belluschi alle spalle del tandem Palacio-Jankovic. A centrocampo si rivede dal primo minuto il playmaker Veloso che affiancherà lo slovacco Kucka nella zona nevralgica del campo.

Il Parma risponde con il 3-5-2. Conferme per Mariga a centrocampo, mentre Musacci viene preferito a capitan Morrone. Biabiany vince il ballottaggio con Valiani per la corsia di destra. In attacco la coppia Floccari-Giovinco con Okaka pronto ad entrare nel secondo tempo.
Arbitra la gara il signor Romeo.

LA GARA Genoa-Parma  2-2 Gobbi 4′, Floccari 53′, Palacio 78′, 96′
A cura di BNSport

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]Tra pochi minuti al via Genoa-Parma: Grifoni con Moretti in campo dal 1′ al posto di Mesto, emiliani con Biabiany, Galloppa e Gobbi.
Il Genoa batte il calcio d’inizio.
2′ Belluschi show: tunnel a Ferrario e destro sul primo palo. Palla di poco fuori.
4′ PARMA IN VANTAGGIO: GOBBI (Gol)
Genoa-Parma 0-1: emiliani in vantaggio con un gran sinistro dal limite che non lascia scampo a Frey.
Reazione violenta del Genoa.
6′ Jankovic prova la conclusione dalla distanza: palla abbondantemente a lato alla destra di Mirante.
8′ Kucka salta due avversari e serve Palacio che calcia fuori.
10′ Genoa vicino al pareggio. Splendida giocata di Palacio che serve Jankovic in area, il tap-in da due passi non riesce.
14′ Rossi verticalizza per Belluschi, esce Mirante che non blocca, salva in area Lucarelli.
19′ Proteste accese di Palacio che sfugge a Lucarelli: il difensore ducale lo ferma con una leggera trattenuta, ma l’arbitro lascia correre.
22′ Moretti sulla sinistra, assist per Jankovic che prova addirittura di punta dal limite: conclusione da dimenticare.
25′ Giovinco e Musacci ci provano dalla lunga distanza: nessun problema per Frey.
25′ cross di Rossi per Palacio, Ferrario in tutto devia in angolo
27′ sostituzione Parma: entra Modesto, esce Gobbi. Infortunio per il centrocampista del Parma.
29′ Zaccardo anticipa Moretti servito in area da Palacio.
35′ Il Genoa trova difficoltà a rendersi pericoloso: la difesa del Parma è un muro.
37′ I ritmi si sono notevolmente abbassati: il Parma gestisce agevolmente il vantaggio.
40′ Seconda occasione per il Genoa: tap-in di Palacio dopo un rimpallo in area, Mirante respinge d’istinto con i piedi.
41′ gol annullato al Parma. Giovinco per Mariga, bolide rimpallato, palla a Giovinco che segna ma l’assistente dell’arbitro Romeo segnala il fuorigioco.
43′ cross di Jankovic per Palacio, Zaccardo anticipa l’attaccante ex Boca di testa.
Due minuti di recupero decretati da Romeo.
46′ Giovinco serve Galloppa, il tiro del centrocampista scuola Juve viene intercettato da Kaladze.

Genoa-Parma 0-1 al 45′: decide un gol di Gobbi al 6′, i rossoblu privi di un attaccante di ruolo faticano a rendersi pericolosi. Partita divertente.

Inizia la ripresa. Nessuna sostituzione durante l’intervallo.
50′ Verticalizzazione di Kucka per Palacio, lancio completamente fuori misura.
53′ RADDOPPIA IL PARMA: FLOCCARI
Biabiany verticalizza per Giovinco, il tiro della formica atomica si stampa sul palo, sulla palla si avventa Floccari che a porta vuota segna il gol dell’ex.
Parma estremamente cinico: va a segno praticamente ad ogni affondo. Disastrosa la prova difensiva di Costant
Sostituzione Parma: entra Morrone, esce Musacci.
Sostituzione Genoa: entra Mesto, esce Veloso.
60′ Donadoni si copre: al posto di Floccari dentro Valiani con lo spostamento di Biabiany in attacco.
62′ Genoa vicino al gol: Palacio salta un uomo, entra in area ma il suo tiro viene parato da Mirante.
67′ Mirante sbaglia il tempo dell’uscita, Jankovic si trova il pallone tra i piedi e calcia fuori da buona posizione.
Il Genoa ha aumentato il ritmo: ora il Parma è in difficoltà.
68′ sostituzione Genoa: entra Zé Eduardo, esce Moretti.
71′ si rivede il Parma con Biabiany che salta Constan e Rossi, palla per Modesto: tiro deviato in angolo da Frey.
76′ Punizione di Belluschi in area, svetta di testa Mesto, Mirante vola in tuffo e devia in angolo. Grifone sfortunato.
78′ IL GENOA ACCORCIA: GOL PALACIO
Il Genoa riapre la partita: Mirante respinge il rigore di Palacio che sulla ribattuta insacca. Genoa-Parma 1-2.
85′ Contatto Modesto-Ze Eduardo in area, sembra scomposto l’intervento del terzino parmense, ma Romeo non sembra dello stesso avviso.
86′ Altre proteste del Genoa: tiro di Ze Eduardo, Ferrario tocca col braccio, per l’arbitro è involontario. Marassi furioso.
90′ Palacio si gira in area: palla sul fondo.
90′ Sostituzione Genoa: entra Jorquera, esce Belluschi.
Sette minuti di recupero assegnati dall’arbitro.
93′ Jorquera lancia Palacio, salta Ferrario che libera l’area. Assalto del Genoa al fortino di Donadoni.
95′ Cross di Constant dalla sinistra, palla tra le braccia di Mirante. Due minuti alla fine del match.
96′ PALACIO IN GOL: PAREGGIO DEL GENOA
Genoa-Parma 2-2: al sesto minuto di recupero Palacio pareggia su assist di Jorquera.
Lucarelli chiede invano il fuorigioco sull’assist di Jorquera, ma Valiani teneva in gioco Palacio. Espulso il difensore gialloblu.

Finale dallo stadio Marassi: Genoa-Parma 2-2. Palacio salva la panchina di Marino, Parma rinunciatario nella ripresa dopo un’avvio spettacolare.

LE MINI PAGELLE DI Genoa-Parma

TOP PARMA Palacio Jorquera FLOP  GENOA Costant
TOP GENOA Giovinco e Floccari FLOP GENOA Lucarelli