SIENA, 25 FEBBRAIO – Lecce e Catania, due scontri diretti, zero punti. La banda Sannino è stata pericolosamente risucchiata nella zona rossa. Finisse cosi, toscani comunque salvi, ma i salentini hanno praticamente agganciato il treno salvezza e sono a due sole lunghezze. Bianconeri che hanno perso il brio delle precedenti prestazioni, 5 i gol subiti nelle ultime due partite. Sannino potrà contare nuovamente su Del Grosso, nella zona nevralgica del campo non ci sarà D’Agostino, dunque chiavi del centrocampo affidate a Vergassola. In avanti Calaiò out per squalifica, ad affiancare Destro sarà Bogdani.

CASA PALERMO: Una cinquina rigenerante contro la Lazio ha galvanizzato l’ambiente rosanero, a partire dal presidente. Il vulcanico Zamparini dopo aver paragonato Mangia a Wenger, nel post partita contro i capitolini ha accostato Mutti a Mourinho, trascinato dall’entusiasmo e dall’euforia coinvolgente. I risultati dei siciliani lontano dalle mura amiche sono poco rassicuranti, dieci vittorie in casa, fuori si arranca tremendamente. Hernandez era stato recuperato in settimana ma è di nuovo ai box, il quale si aggiunge al lungo degente Bacinovic. Riconfermata in blocco la formazione dell’ultima giornata, con Ilicic a supporto del tandem Miccoli-Budan.

[ad#Google Adsense]PROBABILI FORMAZIONI Siena-Palermo

Siena (4-4-2): Pegolo; Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Giorgi, Vergassola, Gazzi, Brienza; Destro, Bogdani A disp.: Farelli, Pesoli, Belmonte, Parravicini, Grossi, Mannini, Gonzalez. All.: Sannino

Palermo (4-3-1-2): Viviano; Pisano, Silvestre, Mantovani, Balzaretti; Migliaccio, Donati, Barreto; Ilicic; Budan, Miccoli A disp.: Tzorvas, Muñoz, Aguirregaray, Della Rocca, Bertolo, Vazquez, Zahavi. All.: Mutti

QUOTE E PRONOSTICO Siena-Palermo

1(2.30)  X(3.25)  2(3.40)

Consigliamo la vittoria del Siena, dopo aver perso due scontri diretti, la squadra di Sannino è chiamata ad una grande prova. Dunque 1 e under.

Mario Lorenzo Passiatore