TORINO, 24 GENNAIO – Depennati e poi riscritti, il taccuino di Beppe Marotta è in continuo aggiornamento, anche a battenti chiusi si lavora pedissequamente sul fronte mercato per lucidare al meglio il concessionario di Antonio Conte.

Vento uruguagio, è questa l’aria che tira negli uffici degli uomini mercato bianconeri. Suarez, punta di diamante dell’albiceleste e del Liverpool, sarebbe diventato il candidato principe a vestire la maglia bianconera nel corso che verrà. In Inghilterra sarebbero disposti a lasciar partire l’uruguaiano per una cifra non inferiore ai 30 milioni di sterline, cifra apparentemente fuori portata.

[ad#Juice 120 x 60]

Ramirez del Bologna è l’altro gioiello che fa gola a Conte, seconda punta dalle spiccate qualità tecniche, ed ha dalla sua parte la giovane età, classe 90. Dunque bianconeri che monitorano le due situazioni molto da vicino, restano sullo sfondo le ipotesi Rossi e Higuain sul quale è piombato prepotentemente il Chelsea. Intanto Buffon e De Ceglie corrono verso il rinnovo.

Mario Lorenzo Passiatore