MILANO, 12 FEBBRAIO – Un capolavoro balistico di Caracciolo condanna l’Inter al quarto ko interno stagionale. La sconfitta interna contro il Novara di Emiliano Mondonico apre ufficialmente la crisi in casa nerazzurra, come testimonia il confronto diretto in corso negli spogliatoi di San Siro tra il presidente Moratti, l’allenatore Ranieri e tutta la rosa nerazzurra.

Partita maledetta e sfortunata per i nerazzurri: un possibile rigore non fischiato a Poli nel primo tempo su un intervento sconsiderato di Garcia, la clamorosa traversa colpita nel finale da uno scatenato Sneijder, unico giocatore degno di vestire la maglia nerazzurra.

Il cambio di modulo attuato nella ripresa da Ranieri con l’inserimento di Pazzini, Forlan e Nagatomo al posto di un opaco Alvarez, di un ottimo Poli e di un sufficiente Chivu si è rivelato inutile. Il fortino del “Mondo” ha retto sino al 93′ grazie alle prestazioni superbe di Lisuzzo, Garcia e Ujkani e nonostante l’espulsione per doppio gialla a Radovanovic.

Dopo 6 anni di successi l’Inter si prepara ad affrontare uno dei periodi più bui della sua storia, I fischi e i cori dei tifosi contro la squadra al termine della gara confermano la fine dell’idillio della piazza nerazzurra con il confuso patron Moratti.

[ad#Google Adsense]

LE PAGELLE DI Inter-Novara 0-1

Inter: Julio Cesar 6.5, Zanetti 6, Lucio 5.5, Cordoba 5.5, Chiuv 6, Poli 6.5, Stankovic 5.5, Cambiasso 5.5, Alvarez 5, Sneijder 7, Milito sv, Nagatomo sv, Forlan 4, Pazzini 6. All. Ranieri 5
TOP Sneijder, Poli, Julio Cesar Flop Forlan e Alvarez

Novara: Ujkani 7. Gemiti 6, Lisuzzo 7, Rigoni 6.5, Dellafiore sv, Porcari 5, Radovanovic 6, Jeda 6, Garcia 7, Caracciolo 7, Centurioni 5.5, Morganella 6, Paci 6, Pesce 6. All. Mondonico 7
TOP Ujkani, Lisuzzo, Garcia e Caracciolo FLOP Porcari

BNSport