Milano, 9 Febbraio – Una voce che rimbalza insistentemente negli uffici Saras e circola sulle più importanti testate giornalistiche del bel paese. Dopo alcuni screzi con la federazione circa il caso Terry, e la diatriba riguardo la sottrazione della fascia prima ancora della sentenza, Fabio Capello lascia a 4 mesi dagli europei. Si libera una poltrona di assoluto prestigio per una seria di conflitti con la Football Association.

Moratti è affascinato dall’ipotesi, e presto potrebbe sondare il terreno per capire la disponibilità del tecnico friulano ad assumere le vesti di timoniere del biscione. Per ora resta una mera suggestione, spifferata qua e là da alcuni addetti ai lavori all’indomani del drastico addio. Quel che sembra praticamente certo è l’addio a Luciano Spalletti, che starebbe sottoscrivendo il rinnovo contrattuale con lo Zenit fino al 2015. Voci che raffredderebbero la pista che porta al tecnico toscano, qualora dovessero essere confermate queste indiscrezioni. Rimane in auge l’ipotesi Laurent Blanc, attualmente ct della selezione francese, ma che saluterà la truppa dopo gli europei, in virtù di un amore mai sbocciato con i vertici transalpini. Giovane e ingaggio nella norma, sono due punti che fanno pendere la bilancia verso l’ex difensore nerazzurro.

[ad#Juice 250 x 250]

Sul web è iniziata una petizione pro-Zeman da parte di una frangia del tifo nerazzurro, che starebbe sponsorizzando a gran voce il tecnico boemo. Bel gioco e capacità di coinvolgere giovani sconosciuti al panorama nazionale, portandoli alla ribalta su grandi palcoscenici. Il parco giochi Zemaniano e la grande rivalità maturata nel corso degli anni con la Juve stimolano la fantasia dei tifosi nerazzurri. Tutto su Zeman per l’Inter del domani, il coro è unanime, resta da capire la volontà di Moratti.