BOLOGNA, 01 FEBBRAIO – Il Napoli viene bloccato al San Paolo dal Cesena. Udinese che si avvicina alla vetta dopo la vittoria di misura sul Lecce, ottimo l’esordio di Pazienza. La Lazio abbatte il Milan grazie all’uno-due Hernanes-Rocchi. A San Siro pirotecnico pareggio con show di Milito e Miccoli. Il Cagliare batte 4 a 2 la Roma al termine di un match emozionante.

Napoli-Cesena 0-0
Palo nella ripresa di Cavani, ma pesa l’errore di Banti che nel finale annulla un gol regolare a Pandev.

Udinese-Lecce 2-1 Pazienza 2′, Di Michele 26′, Di Natale 32′
Friulani in vantaggio, ma la squadra di Cosmi è viva. Muriel vicino al gol sull’1-1
Al 2′ ritorno col botto di Pazienza. Suo il gol che sblocca la gara: colpo di testa su punizione di Di Natale.
Al 26′ splendido gol di Di Michele, con un sinistro incrociato da fuori che beffa Handanovic.
Al 32′ Di Natale, servito da Floro Flores, controlla al limite e batte Benassi con un destro preciso.
Decima vittoria in 11 partite in casa per i friulani, che si portano a due punti dal Milan

Lazio-Milan 2-0
Primo tempo senza gol. Milan vicino alla rete in due occasioni con Ibrahimovic e El Sharaawi, ma il risultato è giusto.
Al 75′ Hernanes porta in vantaggio la Lazio con un diagonale imparabile per Abbiati. Al 78′ il Profeta si divora la rete del ko.
All’80’ magia di Rocchi che riceve da Lulic e dal limite dell’area piccola insacca sotto la traversa la rete del definitivo ko

Inter-Palermo 4-4 Mantovani 15′, Milito 22′, 55′, 60′, 66′ Miccoli 50′, 63′
Finisce 1-1 il primo tempo di Inter-Palermo. Partono meglio gli ospiti, poi cresce l’Inter. Campo innevato, ma si può giocare.
Al 15′ Palermo in vantaggio. Al quinto corner il Palermo passa: 1-0. Corner da sinistra, Pazzini buca di testa, Mantovani da due passi in scivolata realizza.
L’Inter pareggia al 22′ con il Principe del Bernal. Cross da destra di Maicon, Silvestre anticipa Lucio, Milito raccoglie: in diagonale batte Viviano.
Al 50′ Miccoli riporta in vantaggio i rosanero con un diagonale imparabile per Julio Cesar.
Al 52′ Munoz stende in area Nagatomo: rigore. Dagli undici metri Milito sigla il pareggio.
Al 60′ Milito firma il triplete.
Al 63′ pareggia ancora Miccoli che batte Julio Cesar con un gol di testa in tuffo.
Al 66′ Cross da destra di Zanetti, Pazzini tira sporco, Milito devia a centro area e firma il poker.
All’80’ Miccoli salta Lucio e beffa Julio Cesar. Fuochi d’artificio a San Siro.

Cagliari-Roma 4-2 Thiago Ribeiro 6′, Juan 13′, Borini 34′, Pinilla 42′, Thiago Ribeiro 48′
Gara aperta, equilibrata e piacevole, con qualche errore delle difese
Cagliari in vantaggio dopo soli sei minuti: gran destro da fuori area di Thiago Ribeiro che sorprende Stekelenburg, partito forse in ritardo
Al 13′ Pareggia Juan: arriva subito il gol del pari, firmato di testa da Juan, che beffa Canini, su azione da calcio d’angolo
Al 34′ papera di Agazzi. Punizione di Pjanic, Agazzi respinge male e Borini ne approfitta per ribaltare la situazione
Al 42′ pareggia Pinilla. Cossu in verticale per Pinilla, tenuto in gioco da Kjaer. Il cileno controlla e con l’esterno batte Stekelenburg.
Al 48′ Cagliari in vantaggio: ancora Thiago Ribeiro.
Al 93′ Ekdal chiude i giochi. Strepitoso Ibarbo in contropiede, va via a Juan e serve il comodo assist per Ekdal
Bnsport