ROMA, 31 GENNAIO – Senza rancori e con tanti dissapori con una frangia della tifoseria, un addio che non fa rumore. Cisse vola verso Londra e ringrazia yn amore mai sbocciato, le aspettative capitoline ampiamente deluse. Al suo arrivo ad accoglierlo una folla festante, al suo addio nessun rammarico. Il francese passa a titolo definitivo per 5 milioni di euro al Qpr.

Sono ore frenetiche in casa Lazio, con Igli Tare, ds biancoceleste impegnato su più fronti, nel tentativo di trovare un sostituto del francese. Sembra stia sfumando la speranza di portare il giapponese Honda nella capitale, obiettivo dichiarato dai vertici societari. Ci sarebbe stato il veto della dirigenza moscovita che avrebbe bloccato l’operazione, proprio nel momento cruciale. Uno stop dovuto alle modalità della transazione, Tare avrebbe chiesto il pagamento dilazionato, ma da Mosca si sono opposti, proponendo uno sconto sull’operazione a patto che la Lazio versi una buona parte della transazione in questa sessione di mercato.

Allacciati nuovamente i contatti con la Juventus, i biancocelesti avrebbero chiesto e ottenuto la disponibilità ad avere in prestito Krasic, salvo poi essere scoraggiati dall’esoso ingaggio del serbo. La bomba che circola in questi minuti presso all’Atahotel Quark di Milano è che gli uomini di mercato capitolini abbiano contattato il Villarreal per avere subito Nilmar. L’attaccante brasiliano in queste ore, era in procinto di passare al San Paolo, ma l’interesse della Lazio avrebbe paralizzato di fatto la trattativa. Per diretta ammissione dell’agente del brasiliano, il giocatore sta meditando seriamente l’ipotesi Lazio.

Da qui alle 19 Lotito potrebbe chiudere con il botto!

LIVE – Le ultime notizie sul mercato della Lazio

ORE 18.55 – Salta in extremis lo scambio Candreva-Del Nero

ORE 18.41 – Carrizo è il nuovo portiere del Catania. L’estremo difensore è stato ceduto in prestito dalla Lazio, che ne ha dato l’ufficialità tramite il proprio sito web ufficiale.

Ore 18.30 – Luis Cavanda approda al Bari. Il terzino sudamericano arriva dalla Lazio, il contratto è stato depositato in Lega dai dirigenti pugliesi.

Mario Lorenzo Passiatore