MILANO, 24 GENNAIO – Thiago Motta-Inter, una storia d’amore iniziata ai tempi di Mou. Storia che ha vissuto momenti di estasi pura, come la vittoria della Champions, e altri molto brutti nella gestione Benitez. Ora questa storia calcistica sembra destinata a finire, visto che l’italo-brasiliano sarebbe in viaggio verso Parigi. Le ultime dalla Francia parlano di un accordo vicino tra i due club: l’Inter chiede 15 milioni, il Psg ne offre 8. A 10 si può chiudere.

Se Thiago Motta dovesse emigrare in Francia, allora scatterebbe la caccia al suo sostituto. Il favorito numero uno a oggi è Freddy Guarin, giocatore eccezionale, capace di svolgere molteplici ruoli, tra l’altro molto bene. La Juve, che aveva messo gli occhi su di lui, sembrerebbe aver mollato la presa, la società torinese sta chiudendo per Martin Caceres.

[ad#Juice 250 x 250][ad#Juice Overlay]

Oltre all’arrivo di un metronomo, in casa Inter approderà un’altro centrocampista, Juraj Kucka . Lo slovacco arriverà in cambio di Muntari, che poi a giugno passerà ai cugini Milan.

Sempre in mezzo al campo, c’è un’ipotesi che si sta facendo larga in queste ore. i dirigenti neroazzurri ci stanno lavorando sotto traccia, per chi? Per Romulo…

Attilio Malena