ROMA, 15 DICEMBRE (TG24) – Il capitano giallorosso spiega le dichiarazioni di ieri mentre il centrocampista potrebbe partire

Le polemiche scatenate ieri dalle dichiarazioni di Totti sembrano essere superate con le dichiarazioni di oggi dello stesso capitano. Le sue parole avevano fatto temere il peggio tra i tifosi i quali, sulla pagina Facebook della Roma, hanno dichiarato amore eterno al loro più grande idolo. “Totti non si tocca!” è uno dei tanti post che si possono leggere.

[ad#Juice 120 x 60][ad#HTML]

Stamattina il capitano ha precisato che il suo è stato soltanto uno sfogo dopo aver ricevuto alcune critiche al termine del match con la Juve, soprattutto a causa dell’errore dal dischetto.

Se pace è fatta fra Totti e il tifo giallorosso, un’altra questione rimane irrisolta: il contratto di De Rossi deve ancora essere rinnovato, e con l’avvicinarsi del mercato saranno molte le squadre che faranno di tutto per accaparrarsi il centrocampista. Il pole lo United visto che De Rossi è sempre stato un pallino di Ferguson, ma soprattutto viste le numerose assenze per infortunio tra i red devils. Ma altri club soprattutto inglesi si affacciano alla finestra della Roma tra cui City e Chelsea, per non parlare degli spagnoli del Real. Tutte operazioni possibili se il centrocampista non dovesse accettare la proposta di rinnovo da 6 milioni l’anno.

YouTube Preview Image

Fabrizio Astone