NAPOLI, 1 DICEMBRE (Tg24 Sport) – La prestazione contro la Juve rilancia le quotazioni di Pandev e si attendono sorprese dal mercato.

Fino a martedì sera al Napoli è mancato un vero sostituto di Cavani. Ma la doppietta messa a segno da Goran Pandev ha dato nuove speranze al tecnico Mazzarri e alla società. La frequenza delle partite obbliga a fare anche un minimo di turnover, così come ribadito da Mazzarri prima della gara con i bianconeri.

[ad#Google Adsense][ad#HTML]

La sorpresa Pandev ha smosso qualcosa anche in tema di calciomercato. Il macedone è in prestito secco dall’Inter fino a giugno, ma nel caso in cui il suo rendimento dovesse continuare a salire, De Laurentiis non esiterebbe a fare un’offerta al club nerazzurro. A questo punto si aprirebbero nuovi scenari con l’Inter che punterebbe su uno dei due gioielli partenopei, Hamsik o Lavezzi, il secondo considerato già come una sicura cessione. Inoltre sembrano sulla via dell’addio anche Lucarelli e Mascara.

Ma le sorprese sembrano non finire qui, perché dalla sponda rossonera sembra arrivare la chiamata di Pippo Inzaghi: l’attaccante escluso dalla lista Champions, sta cercando una nuova squadra per potersi riscattare dopo un lungo periodo si stop. E quale squadra se non il Napoli che ha bisogno di molta esperienza anche per continuare l’avventura in Europa?

YouTube Preview Image

Fabrizio Astone