QUI INTER : Missione compiuta a Trebisonda, e passaggio del turno con annesso primo posto acquisiti con un turno di anticipo. In attesa della riscossa in campionato, l’Inter muove i fili in vista di una riapertura del mercato che, come l’anno scorso e data la stanchezza di una rosa al di là con gli anni, può essere lo snodo della stagione.

Se Kucka pare essere arruolabile già a gennaio (indicative in questo senso le parole del tecnico genoano Malesani dopo la gara col Novara “Io Kucka lo terrei volentieri. Ora gioca poco perché quando entri nell’ottica di andare in una grande è difficile mantenere alta la concentrazione”), altri nomi riguardano giocatori di fascia, “riscopertisi” utili nel modulo che Ranieri pare aver disegnato addosso alla sua Inter, il 4-2-3-1.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]

Per questo i nerazzurri avrebbero attenzionato l’altro rossoblu Antonelli e il fiorentino Vargas per gennaio. Interessi a lungo termine, quindi da qui a giugno, sono riservati all’atalantino Schelotto, eccezionale per rendimento in questo primo scorcio di stagione ed al tedesco Reus, giovanissimo quanto promettente esterno del Borussia Mongengladbach, seguito anche dalla Juventus.

Rubrica a cura di Alfonso Fasano