MILANO, 18 NOVEMBRE (Bnsport) – Si muove il calciomercato dell’Inter e le operazioni entrano nel vivo nonostante l’apertura ufficiale delle liste si avrà soltanto fra poco meno di due mesi.

[ad#Juice 120 x 60]

Ieri vanno registrati i primi veri contatti sull’asse Inter-Genoa per Juraj Kucka, centrocampista slovacco in comproprietà fra le due società. La società di corso Vittorio Emanuele vorrebbe acquisire  totalmente il cartellino del giocatore viste le enormi necessità a centrocampo. Nel pomeriggio un’aggiornamento tra le due parti, domani potrebbe esserci la definitiva fumata bianca, non solo questo affare oggi in casa Inter; ma anche quello di Juan Jesus, che è ormai vicinissimo a vestire la maglia neroazzurra per gennaio. L’affare si concluderà come già anticipato per una cifra fra i cinque-sei milioni di euro.

Un’altro tassello per Ranieri dunque, ieri però come rimbalzato dal Brasile, sembrerebbe che l’entourage di Lucas, gioellino del S.Paolo, e lui stesso sia stato a Milano, a visitare la città e lo stadio Meazza. Secondo quanto emerge, il brasiliano sarebbe rimasto molto colpito dalla Scala Del Calcio. La volontà del giocatore sembrerebbe quella di lasciare il club paulista, però per questo giovane fuoriclasse servono più di 20 milioni di euro.

[ad#Google Adsense][ad#Juice Overlay]

Oltre al calciomercato, in casa Inter c’è da pensare alla sfida di domani in casa con il Cagliari, per il tecnico romano si aggiunge in queste ore l’assenza di Lucio, dunque formazione obbligata con Julio Cesar tra i pali, Jonhatan sulla corsia di destra, Ranocchia e Samuel in mezzo con J.Zanetti a sinistra, in mezzo al campio il trio:Cambiasso, Stankovic, Thiago Motta, Sneijder dietro al duo pesante Milito-Pazzini. Tocca dunque al El Principe, far rialzare la testa all’Inter in campionato, che fino ad adesso si è dimostrato molto deludente.

Attilio Malena