MODENA, 9 OTTOBRE – Pareggio allo stadio Braglia tra i canarini del Modena e i pitagorici del Crotone. Apre le marcature Eramo al 27′, pareggio di Abruzzese al 60′. Modena in 10 nel secondo tempo per l’espulsione di Bassoli. Nel finale il portiere della formazione di Bergodi salva il risultato sul bolide di Caccavallo.SPECIALE SERIE B

SINTESI

3′ Bolide rasoterra dalla distanza di De Vitis, palla fuori di pochissimo!
5′ Miracolo di Caglion. Conclusione ravvicinata di Sansone e il portiere del Modena respinge la sfera con un grande riflesso!
10′ Occasione Crotone. Caetano sfonda sull’out destro e disegna un cross che attraversa tutta l’area piccola, poi De Giorgio arriva a rimorchio e calcia, palla fuori di pochissimo.
20′ Pericoloso Dalla Bona. L’ex del Milan calcia da fuori area e non trova il bersaglio per una questione di centimetri.
27′ Crotone in vantaggio. Angolo battuto da Caetano, Eramo svetta sul primo pale e di testa batte Caglion.
48′ Crotone vicino al raddoppio. Prima uno scatenato Sansone reclama un calcio di rigore per il tocco di Milani, poi, sugli sviluppi del corner, la conclusione di Abruzzese viene respinte sulla linea dalla difesa modenese.
55′ Modena in 10 uomini. Secondo ammonizione per Bassoli e Canarini costretti ad affrontare il resto della gara in inferiorità numerica.
60′ Pareggia il Modena. Cross dalla destra, palla deviata prima da Greco e poi da Abruzzese: la traiettoria velenosa prende in controtempo Belec. Esplode il Braglia.
85′ Miracolo di Caglioni. Sinistro insidioso di Caccavallo e ottimo riflesso del numero 1 della formazione di Bergodi.

Bnsport