MILANO, 12 LUGLIO – “Voglio restare all’Inter“. In un’intervista esclusiva rilasciata a Vanity Fair Wesley Sneijder lo ribadisce più di una volta non escludendo però l’ipotesi di un futuro lontano da Milano. “Se la società decide di vendermi, andrò dove mi diranno di andare. Però mi dispiacerebbe. L’Inter mi mancherebbe…”.

Il manager del Manchester United ha pronta un’offerta da 39 milioni di euro per il trequartista olandese dell’Inter e dichiara in conferenza stampa: “Nasri di certo non verrà da noi, su Wesley invece non posso dire nulla”.

Anche mister Gasperini, intervenuto nel corso della consueta conferenza stampa di Pinzolo, non esclude una sua partenza. “Snejder è qui e ha voglia di rimanere. Lui è un top player e io posso solo fotografare la situazione. Il mercato è un’altra cosa ed è imprevedibile”. “Ci giocheremo subito un titolo col Milan ma la stagione non sarà un derby. Ci sono Roma, Juventus e Napoli. Il campionato non sarà a due squadre…”, ha concluso l’allenatore nerazzurro.

Bnsport