PALERMO, 5 APRILE (Bnsport) – ”Cambiare l’allenatore è stato un mio errore, del quale chiedo scusa ai tifosi del Palermo, spero che il futuro sia migliore”. Un Maurizio Zamparini pentito, commenta l’esonero di Serse Cosmi e il ritorno sulla panchina rosanero del ribelle Delio Rossi.

”Dopo la sconfitta a Catania, nel mio cuore si e’ aperto un dramma. Io avevo gia’ avuto dei ripensamenti sull’allontanamento di Delio Rossi. Pensavo di cambiare in meglio, ma non e’ stato cosi’. Spero che i tifosi siano contenti di questo ritorno”.

ADDIO COSMI – “Un’esperienza ‘bella, in ogni caso. Ho vissuto in una citta’ molto bella, che conoscevo e che ho avuto modo di apprezzare ancora di più”. Questa la prima dichiarazione di Serse Cosmi, il giorno dopo l’esonero dalla guida del Palermo iniziato appena 36 giorni. ”Sono arrabbiato e deluso. La cosa che mi ha ferito maggiormente è stata comunque la sconfitta subita ieri contro il Catania nel derby. Allenare il Palermo – ha aggiunto l’ex tecnico del Perugia – è stato comunque un momento positivo della mia vita professionale”.

M.R.