REGGIO CALABRIA, 2 APRILE – Poco prima della partenza verso Portogruaro, il tecnico amaranto Gianluca Atzori ha incontrato i giornalisti nella classica conferenza stampa di presentazione del match contro il Portogruaro.

Sereno come sempre, Atzori ha analizzato tutti le insidie che nasconde la sfida contro la compagine veneta. “Il Portogruaro presenta un ottimo attacco e buona organizzazione”, ha spiegato. Poi, una lunga analisi sui singoli: “dall’alternanza nel ruolo di regista, posizione in cui si sono alternati Nico Viola, Tedesco e Montiel alle potenzialità di Sarno fino allo stop di Rizzo nella rifinitura. Il segreto della sua squadra? La competizione durante la settimana. Si avvicina il rusch finale, conclude, “con il Portogruaro gara fondamentale”.

IL FILM DELLA PARTITA – PORTOGRUARO-REGGINA 1-1

Inizia il primo tempo.
Al 14′ occasione per la Reggina. Cross perfetto di Sarno, capitan Bonazzoli svelta più alto di tutti ma il suo colpo di testa sbatte sul montante.
Al 22′ Rizzato prova l’eurogol dai 25 metri, Rossi è vigile e blocca il pallone senza alcuna difficoltà.
Al 23′ occasione Portogruaro: bolide di Tarana dal limite, palla a 30 cm dal palo.
Continua la pressione dei veneti. Percussioni di Altinier, il difensore Adejo blocca l’iniziativa del veneto con un grande intervento difensivo.
Un minuto dopo conclusione velleitaria di Campagnacci, Rossi blocca con facilità
Al 31′ Schiavone ubriaca De Rosa, ma conclude fuori senza inquadrare la porta.
Al 37′ ammonito Costa per un brutto fallo ai danni di Altinier. Due muniti stessa sorta per Cristante.
Al 41′ grande parata di Puggione che blocca un rasoterra insidioso di Gerardi dal limite dell’area reggina.
Al 43′ destro violento di Scozzarella, miracolo di Puggioni.
Al 46′ l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi

Sostituzione nel Portogruaro: esce Espinal ed entra Cibocchi.

Al 48′ Reggina pericolosa: Campagnacci serve in profondità Bonazzoli, palla troppo lunga.
Al 52′ intervento splendido di Adejo su Gerardi, che lanciato dal funanbolo Cunico si involava verso la porta protetta da Puggioni.
Al 54′ Rizzato prova a sorprendere Rossi dai 40 metri, tentativo da dimenticare
Al 60′ clamoroso palo del Portogruaro. Diagonale dello sgusciante Tarana da posizione defilata, Puggioni è battuto ma il montante lo salva dalla capitolazione. Che rischio per la Reggina!
Al 63′ Reggina in vantaggio: assist di Colombo per capitan Bonazzoli che aggancia la palla e batte Rossi in mezza rovesciata.
Al 64′ sostituzione Reggina: esce Sarno, entra Castiglia.
Al 73′ pareggio del Portogruaro. Corner di Scozzarella, sponda di Franceschini per Altinier che da pochi metri batte Puggioni
All’84 violenta conclusione di Bonazzoli respinta da Franceschini.

Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro chiude le ostilità.

FORMAZIONI
PORTOGRUARO (4-3-1-2): Rossi; Esposito, Cristante, Madaschi, Espinal; Tarana, Schiavon, Scozzarella; Cunico; Scarpa, Altinier
REGGINA (3-5-2): Puggioni; Adejo, Cosenza, Acerbi; Colombo, Rizzo, Castiglia, Viola N., Rizzato; Viola A., Bonazzoli