MILANO, 26 NOV. Nesta potrebbe andare in pensione a fine giugno, pertanto nel mirino del club di via Turati sarebbero entrati Dias, Bocchetti e lo stesso Barzagli, un vecchio pallino di Galliani.

Naturalmente però le attenzioni sono rivolte al reparto offensivo vista l’emergenza indotta dagli infortuni di Pato e Inzaghi. La new entry gioca nel Novara dei miracoli ed è Gonzales, che piace al tecnico Allegri per la sua velocità e la sua rapacità sotto porta. Gonzales è un giocatore duttile che potrebbe essere il cambio ideale per i tre assi dell’attacco milanista.

Al ribasso le quotazioni di Matri e Borriello: il Cagliari di Donadoni e soprattutto la Roma non hanno alcuna intenzione di liberarsi a gennaio dei loro bomber più prolifici. Le ipotesi di Benzema e Luis Fabiano sono al momento troppo onerose. L’ultima idea a Milanello è quella dell’esterno del Benfica, Coentrao. Il ruolo di mediatore di Rui Costa, direttore generale del club di Lisbona, non è tuttavia sufficiente a far abbassare il costo del cartellino che si aggira sui 20 milioni.

BNSport