MILANO, 11 NOV.Javier Pastore, fenomeno del Palermo e della Nazionale argentina, parla del suo futuro dopo la cocente sconfitta della squadra di Delio Rossi contro la corazzata Milan.

“So che mi vogliono tante squadre, tutte importanti, compreso il Barcellona. Con Messi parlo spesso, ma io voglio restare a Palermo, anzi, sono io a dirgli di venire qui!”.

“Oggi sogno solo di vincere qualcosa con il Palermo. Il Barcellona? E’ una delle squadre più grandi e prestigiose del mondo e ha Messi che è sicuramente il giocatore più forte del pianeta: di sicuro mi potrebbe far piacere arrivare un domani in una squadra così forte, però la verità è che in questo momento non è la priorità. Io penso al presente. E oggi sono molto, molto felice a Palermo e qui voglio rimanere. Dove può arrivare questo Palermo con Miccoli capitano ed il sottoscritto sempre più leader? Intanto io non sono ancora un leader, lo è di certo Fabrizio che adesso sta rientrando al pieno della condizione. Speriamo di fare meglio dell’anno scorso insieme, siamo dei giocatori forti e vogliamo a tutti i costi la Champions League. Si può fare, ci crediamo tutti”.

BNSport