MILANO, 1 OTT. – Clamoroso retroscena svelato in anteprima sulle pagine del magazine GQ dall’istrionico Mino Rajola, noto agente di due gioielli come Ibrahimovic e Balotelli. Nell’intervista rilasciata il procuratore racconta un fatto riguardante la procura di Supermario: «Ibrahimovic mi disse – svela Raiola – cerca di avere la procura di Balotelli: è più forte di me alla sua età. Il problema è che lui pensa di esserlo, più forte di me».

Interessante anche un altro aspetto riguardante il passaggio di Ibrahimovic dal Barcellona al Milan avvenuto a fine agosto: «Portami via da Barcellona – lo svedese al suo agente – mi vergogno».

Lo stesso Raiola, intervistato dal noto portale Calciomercato.it, ha raccontato le prime settimane vissute da Ibra con la maglia rossonera: «Vedo Zlatan contento e mi fa molto piacere. Sta dando un grande contributo alla squadra da quando è in rossonero è tornato contento e questo è molto importante per lui ma non è ancora al massimo della forma. E’ sulla strada giusta ma so che può dare di più. Milan Ibra-dipendente? Dovreste parlare con Allegri».

M.R – Redazione Sportiva