MILANO, 20 SETT. – Javier Pastore, nonostante la sconfitta interna del Palermo, occupa sempre la prima pagina dei giornali italiani e internazionali.  Un periodo sudamericano svela che l’Inter già due anni fa era molto interessata al ragazzo tanto da essere in prima fila per un eventuale acquisto. Poi a Palazzo Saras si decise di lasciare perdere, anche perché i progressi del fenomeno Coutinho erano rilevanti e si preferì puntare sul trequartista brasiliano, risparmiando così gli 8 milioni di costo del cartellino dell’ex Huracan.

L’agente del giocatore palermitano, Marcelo Simonian non smentisce l’ipotesi di un arrivo in nerazzurro del fenomeno argentino già nel mercato di gennaio nel caso in cui il Palermo non continuo il suo viaggio in Europa League.

Redazione Sportiva