TORINO, 17 SETT.Sembra non essersi ancora sopito il malumore dei tifosi per l’operato della dirigenza sul mercato estivo. Marotta e i suoi collaboratori sono quindi già pronti a sfruttare al meglio la finestra invernale. E mentre Del Neri corregge il tiro sulle dichiarazioni rinunciatarie che hanno caratterizzato il post-partita con la Samp, sono già diversi i nomi dei candidati che si apprestano ad approdare sotto la Mole all’inizio del 2011.

Tra i nomi svetta quello di Antonio Cassano. A favore della Vecchia Signora gioca una clausola rescissoria inserita nel 2007 nel contratto del genio di Bari Vecchia, che prevede la liberazione del giocatore in caso di offerta superiore ai 20 milioni.

I bianconeri, forti del gradimento del giocatore che ritroverebbe a Torino due fra gli artefici della sua rinascita ( Marotta e Del Neri)  sono per il momento in netto vantaggio su Inter e Milan.

Se non dovesse andare in porto la trattativa per il 99 blucerchiato, in corso Galileo Ferraris è già pronto l’assalto a Benzema, l’attaccante francese ormai ai margini del Real madrid di Mourinho.

Luciano Ballerini