MILANO, 14 SETT. – Parte dalla partita contro il Twente la mission impossible nerazzurra, dato che l’obiettivo dichiarato dallo stesso Rafa Benitez è quello del bis in Champions League. Da quando la Coppa ha preso questa denominazione, nessuno ci è riuscito, e l’ultima squadra, quando si chiamava ancora Coppa Campioni, furono i cugini rossoneri, nelle annata 88-89 e 89-90.

Intanto, tornando alla partita di oggi, è importante per l’Inter il recupero del terzino Maicon, che ricopre un ruolo fondamentale nello scacchiere tattico del tecnico spagnolo Benitez.

PROBABILI FORMAZIONI

Twente (4-2-3-1):13 Mihaylov; 15 Rosales, 19 Douglas, 4 Wisgerhof, 26 Tiendalli; 6 Brama, 24 Janssen; 9 De Jong 22 Chadli 10 Ruiz; Janko. A disposizione: (1 Boschker, 5 Bengtsson, 23 Buysse, 3 Kuiper, 7 Landzaat, 11 Bajrami, Parker). All.: Preud’homme.

Inter (4-2-3-1):1 Julio Cesar; 13 Maicon, 6 Lucio, 25 Samuel, 4 Zanetti; 17 Mariga, 19 Cambiasso; 27 Pandev, 10 Sneijder, 9 Eto’o; 22 Milito. A disposizione: (12 Castellazzi, 2 Cordoba 23 Materazzi, 26 Chivu, 11 Muntari, 29 Coutinho, 88 Biabiany) All.: Benitez Arbitro: Pedro Proenca (Portogallo).

Alfonso Fontana