TORINO, 14 SETT. – Non è stata la sfortuna a negare il successo della Juventus contro la Sampdoria; non è stato un match senza colpi di scena; non è stata una partita andata secondo pronostico. La Juve non va aldilà del pareggio, un po’ per demerito suo e un po’ per le capacità dei blucerchiati che grazie al duro lavoro di Mazzarri si stanno riscattando dall’ eliminazione dalla Champions.

Forse a Del Neri manca qualche pedina chiave ma alla sola seconda giornata di campionato il tecnico mette le mani avanti: “Lo scudetto? Se lo giocheranno altre squadre. Noi dobbiamo pensare a lavorare, a crescere sul piano dell’intensità, ma non ci poniamo limiti”. Tuttavia il tecnico è soddisfatto e vede margini di crescita nella squadra. Intanto voci di calciomercato danno il francese Benzema vicino al club di Torino. Promesse ai tifosi meglio non farle quindi, ma la certezza è che la squadra a poco a poco crescerà.

Ilaria de Lillo