VICENZA, 10 SETT. – Al Menti va in scena una battaglia sfida tra due formazioni che desiderano essere protagoniste in questa lunghissima stagione di serie B.

Il Vicenza di mister Rolando Maran è ormai pronto al definitivo salto di qualità. L’esordio al Menti ha portato una gran dose di ottimismo, grazie alle 4 reti realizzate e ad un gioco apparso armonioso, e soprattutto in virtù della faraonica campagna acquisti nel mercato estivo. Il punto di forza della formazione biancorossa, è chiaramente il reparto offensivo, molto ben dotato e completo in ogni ordine di posto.

Nelle ultime tre gare giocate in Veneto, il Vicenza non ha mai vinto, raccogliendo solo due pari e uscendo sconfitta in una occasione.

GLI OSPITI – Il Livorno sembra aver definitivamente smaltito il trauma dell’esordio, quando gli emiliani Sassuolo ha inflitto agli amaranto guidati da Pillon, un severo 0-4 interno. Dopo la rinascita contro l’Albinoleffe e il pari rassicurante nel derby contro la favoritissima Siena, i labronici affrontano un ostico Vicenza, con la consapevolezza nei propri mezzi e nella bontà dell’intero organico. A Vicenza, nelle ultime tre gare giocate, il Livorno non ha mai perso.

LE PROBABILI FORMAZIONI

  • Vicenza (4-2-3-1): Frison; Martinelli, Zanchi, Tonucci, Giani; Soligo, Botta; Di Matteo, Baclet, Gavazzi; Abbruscato. A disp. Russo, Minieri, Rossi, Braiati, Oliveira, Alemao, Tulli. All. Maran
  • Livorno (4-4-2): De Lucia; Salviato, Perticone, Knezevic, Lambrughi; Surraco, Luci, Iori, Schiattarella; Dionisi, Tavano. All. Pillon
  • DIRETTA Vicenza-Livorno (Sky Calcio 7 HD) – Risultati Live in tempo reale

[ad#Juice 300 x 250][ad#Juice Overlay] [ad#Cpx Popunder][ad#Cpx 300 x 250]