BOLOGNA, 8 SETT. – Josè Mourinho rompe il silenzio. L’ex tecnico nerazzurro bussa alla porta del Real Madrid e di Florentino Perez per un nuovo attaccante. Le sue parole non lasciano dubbi: “Non posso schierare contemporaneamente Benzema e Higuain, perché se uno dei due si facesse male, non avrei ricambi in panchina. So che non si poteva spendere nemmeno un euro di più quest’estate, ma la situazione è questa”, ha detto il portoghese.

[ad#Juice 250 x 250]Uno dei grandi nomi sulla lista è quello di Romelu Lukaku, seguito anche dall’Inter che in caso di offerta Real potrebbe fare ben poco, vista anche la volontà del ragazzo di sbarcare alla ‘Casa Blanca’.

BALOTELLI IN SALA OPERATORIA – L’avventura di Mario Balotelli al City si apre con un grave infortunio. Il problema al ginocchio, accusato nel match di Europa League con il Timisoara, ha costretto Mad Balotelli a saltare le altre sfide dei Citizens.

Un fastidioso inconveniente, che lo costringerà ad un intervento chiurgico. Domani SuperMario verrà sottoposto a una ‘revisione’ del menisco del ginocchio interessato all’ospedale di Pavia. I tempi di recupero sono risicatissi: fra 20 giorni, o al massimo un mese, l’ex nerazzurro dovrebbe tornare al top della forma.

M.Riverso

[ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder][ad#Cpx Banner][ad#Simply Banner]