REGGIO CALABRIA, 5 SETT. – Qualche anno fa Reggina-Piacenza era una classica sfida del calcio che conta. Adesso il palcoscenico è cambiato totalmente: questo pomeriggio alle ore 15.00 i calabresi e gli emiliani scenderanno in campo allo stadio Granillo per la terza giornata del campionato di serie B.

Mister Madonna schiera nel suo 4-2-3-1 tutti e tre gli ex amaranto in maglia biancorossa: Cassano troverà posto tra i pali, il metronomo Volpi in cabina di regia e bomber Cacia come punta di diamante dell’attacco.

[ad#Juice 250 x 250]Formazione classica quella proposta da mister Gianluca Atzori, almeno sotto il profilo del modulo tattico. Davanti ad un altro ex di turno, ovvero il portiere Christian Puggioni, sarà schierata la difesa tre con Adejo, Cosenza e Acerbi.

A centrocampo ballottaggio tra Rizzato e Barillà per il ruolo di ala sinistra, mentre Missiroli e l’indigeno viola occuperanno la zona centrale del campo fungendo da collante tra l’attacco ed il resto della squadra.

In attacco dovrebbe essere confermato il tandem Bonazzoli e Zizzari. Il figluol prodigo Giacomo Tedesco potrebbe andare in panchina.

LE PROBABILI FORMAZIONI

REGGINA (3-5-2): Puggioni; Adejo, Cosenza, Acerbi; Laverone, Missiroli, Viola, Rizzo, Barillà; Bonazzoli, Zizzari. All. Atzori

PIACENZA (4-2-3-1): Cassano; Avogradri, Rickler, Zammuto, Calderoni; Volpi, Bianchi; Marchi, Guzman ; Guerra;Cacia. All. Madonna

Redazione Sport

[ad#Juice Overlay][ad#Simply Banner][ad#Cpx Popunder][ad#Cpx Banner]