MILANO, 12 LUGLIO – Sembrerebbe fantacalcio, ma l’interesse rossonero per Ibrahimovic e Robinho è reale. Sebbene per ora non ci sia nemmeno l’ombra di una trattativa reale per l’acquisto di almeno uno dei due, queste potrebbero nascere all’indomani delle possibili cessioni di Huntelaar e Dinho.

Il guadagno delle cessioni sommate al risparmio sugli ingaggi, permetterebbe al Milan di avere la liquidità necessaria per il prestito con diritto di riscatto dell’asso svedese, che resta l’ipotesi meno fantascientifica, mentre per il brasiliano, che Mancini non vuole più vedere al City of Manchester, tutto è ancora una mera chiacchiera di mercato estiva, in quanto la società dello sceicco Mansour non è intenzionata a svendere Robinho, che però a Milano verrebbe più che volentieri.

Resta solo che aspettare, ma certamente questi nomi stuzzicheranno le fantasie dei tifosi milanisti, testimoni per ora di un mercato che ha visto arrivare in rossonero solo Amelia.

Alfonso Fontana

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Banner]