TORINO, 3 LUG. – Continua il tormentone Krasic. Il Cska Mosca smentisce i presunti ultimatum della Juventus alla frizzante ala serba, ma l’imminente scadenza del contratto suggerisce tutt’altro. La conferma avviene dalle dichiarazioni rilasciate da Milos al quotidiano belgradese Blic: “Non ho ancora deciso nulla, ma il mio grande desiderio è l’Italia, sento dal cuore un’attrazione verso la Juventus. Non posso porre io condizioni alla squadra con la quale ho un contratto, ho detto loro soltanto che vorrei continuare la mia carriera nella Juventus. Con tutto il rispetto per il club che parteciperà alla prossima Champions League e per l’allenatore Mancini, preferirei proseguire la mia carriera a Torino. L’Italia mi attira”.

Probabilmente il dg Marotta ha congelato la trattativa per riuscire a concludere qualche altra cessione, prima di sferrare l’attacco decisivo all’esterno della nazionale serba. La prima alternativa resta l’olandese Drenthe, mentre nelle ultime ore sono cresciute in maniera esponenziale le quotazioni del nazionale tedesco Dennis Aogo.

M.R.

[ad#Juice Banner][ad#Juice Overlay][ad#Cpx Popunder][ad#Cpx Banner]