Edinson CavaniPALERMO, 20 GIU. – Messi a segno i colpi importanti di Kasami, Pinilla e Maccarone, il mercato del Palermo sta attraversando una fase di stallo in attesa delle prossime sortite. L’obiettivo primario del club di Zamparini è trovare un degno sostituto al difensore danese Kjaer: il preferito del dg Sabatini è Toloi del Goias, seguono a ruota l’altro brasiliano Xandao (San Paolo) e la new entry Reid del Midtjylland, gigante neozelandese con passaporto danese, che ha ben impressionato nella prima gara del mondiale sudafricano.

Le operazione per il restyling della difesa, per il momento, si chiudono con l’imminente riscatto della comproprietà di Calderoni dal Piacenza. A centrocampo Rigoni (destinato a un prestito, preferibilmente a una neo-promossa in A) sarà riscattato dal Vicenza, da cui arriverà anche l’interno esterno 24enne Gavazzi. Rientro alla base per Munari (Lecce) e Guana (Bologna), restano ancora vive le piste per il fantasista Emana e Behrami. Con l’annuncio di Maccarone e la permanenza di Miccoli, è stato conseguentemente scaricato Eder dell’Empoli. Quando partirà Cavani, forse scatterà l’assalto a Ibisevic dell’Hoffenheim. L’ipotesi Marica (punta romena dello Stoccarda) non trova conferme.[ad#Juice Overlay]

A cura di M.Riverso