Johannesburg, 16 giugno – Novità di marketing surreale in Sud Africa per i mondiali. Quando inizia la partita escono sugli spalti bellissime ragazze in abiti sexy che tifano per gli Orange. L’idea è venuta ai produttori della birra olandese Bavaria che, dopo aver lanciato lo spot, hanno pensato bene di inviare davvero una “squadra” di 36 bionde avvenenti e in mini-gonna per la sfida d’esordio della nazionale contro la Danimarca.

Ragazze che si sono immediatamente guadagnate l’attenzione dei fotografi. Peccato, però, che non abbiano potuto assistere alla partita: le sexy-tifose – rivela il quotidiano “The Star” – sono state prima espulse dallo stadio di Soccer City, a Johannesburg, e poi sarebbero state trattenute per alcune ore in un ufficio della Fifa (anche se la stessa Fifa smentisce quest’ultima circostanza). L’accusa: aver infranto le ferree regole di marketing.

Pietro De Vita